riviste

Memorie Storiche Forogiuliesi
La rivista Memorie Storiche Forogiuliesi è edita dalla Deputazione di Storia patria per il Friuli ed ha sede a Udine. Essa nacque con il titolo di «Memorie Storiche Cividalesi» nel 1905, come bollettino del Regio Museo di Cividale, su iniziativa di Ruggero della Torre, Gino Fogolari, Pier Silverio Leicht e Luigi Suttina, che ne saranno i primi direttori. Due anni dopo, nel 1907, il bollettino mutò il nome in «Memorie Storiche Forogiuliesi», allargando il raggio d’interesse all’intero territorio friulano, divenendo poi il punto di aggregazione degli studiosi riunitisi nella Società Storica Friulana, sorta nel 1911 a Udine.

Dal 1919, a seguito della istituzione della Regia Deputazione di Storia Patria per il Friuli (con Decreto Luogotenenziale del 15 dicembre 1918), la rivista assunse il sottotitolo di «Giornale della Regia Deputazione Friulana di Storia Patria». Mentre negli anni Trenta, quando la Deputazione friulana fu trasformata in una sezione della nuova Deputazione di Storia Patria per le Tre Venezie, anche le «Memorie» mutarono denominazione.

Nel 1947, dopo la restituzione dell’autonomia alle Deputazioni, le «Memorie» apparvero con l’attuale sottotitolo: «Giornale della Deputazione di Storia Patria per il Friuli».

La rivista ha cadenza annuale e raccoglie contributi di alto profilo scientifico, dedicati ai vari aspetti della storia del Friuli, dalle origini alla contemporaneità, comprendendo anche la storia dell’arte e l’archeologia, senza trascurare la letteratura, l’evoluzione del paesaggio e la toponomastica.