riviste

Il Noncello

La rivista “Il Noncello” fu fondata nel 1950 dallo storico Andrea Benedetti.

Presentatasi come “Collana di monografie pordenonesi”, al terzo numero si trasforma in “rivista d’arte e di cultura” diretta dallo stesso Benedetti. Con il numero 26 del 1966 ad Andrea Benedetti si affianca nella direzione Daniele Antonini. Con il n. 29 la rivista diventa «organo periodico della Società di cultura per il Friuli Occidentale», di cui pubblica regolarmente gli atti.

La rivista, pubblicata con cadenza semestrale, presenta prevalentemente saggi storici, articoli di arte e letteratura relativi al territorio pordenonese seguiti ed incentivati da una puntuale ed informata rassegna di libri e riviste, divenendo negli anni un riferimento culturale importante per il Friuli occidentale.

Tra i collaboratori, si annoverano nomi quali Vittorio Querini, Augusto Cassini, Giovanni Brusin, Giuseppe di Ragogna, Paolo Lino Zovatto, Giuseppe Fiocco, Riccardo Castellani, Antonio Forniz, Alberto Cassini (che continua l’opera di Benedetti, curando anche la pubblicazione di lavori lasciati incompiuti dal fondatore della rivista, della quale assume anche la responsabilità giuridica), Paolo Goi, Italo e Caterina Furlan.

Dopo 63 numeri, la rivista cessa la pubblicazione nel 1994.